RICETTA: RISOTTO ALLA MILANESE

dieta pesaro nutrizione dimagrire savignano

Ciao a tutti! 

 

come saprete sono stata a Milano, quindi ho deciso di postarvi un piatti tipico: il risotto alla milanese.

 

In realtà questo è un po' rivisitato, perchè per ridurre le calorie consiglio di togliere il burro e usare solo un paio di cucchiai di olio di oliva, il gusto è comunque ottimo.

 

 

 

Gli ingredienti per circa 4 persone sono

 

1 Cipolla

150 g Grana padano grattugiato

1 Zafferano in pistilli

1 Bustina di zafferano in polvere

300 g Riso Arborio  

200 ml Vino bianco

2 cucchiai di olio e.v.o.

 

1 Carota

1 Cipolla

1 Sedano

1l Acqua

Sale fino q.b.

 

 

Per preparare il risotto allo zafferano cominciamo preparando il brodo che servirà poi per la cottura del riso, quindi mettiamo a bollire 1l di acqua con sedano, carote e sale.

Nel frattempo, in un'altra padella tritiamo finemente la cipolla e facciamola rosolare con l'olio, mescolando continuamente, poi uniamo il riso

e facciamolo tostare, aggiungiamo il vino e mescoliamo fino a farlo evaporare completamente, ora possiamo aggiungere 2 mestoli di brodo bollente, mescoliamo sempre e, quando anche questo si sarà assorbito, aggiungiamo altri 2 mestoli, continuiamo a mescolare ed aggiungere il brodo fino a quando il riso non ci sembrerà cotto (circa 20 minuti, ma dipende dalla marca del riso). Negli ultimi 5 minuti di cottura, sciogliamo lo zafferano in poco brodo e versiamolo nel riso facendo amalgamare bene.

Infine togliamo dal fuoco e mantechiamo con il grana grattugiato.  

Aggiustiamo di sale se ci sembra necessario e spargiamo i pistilli di zafferano sul risotto per decorare.

 

Buon appetito!

 

A Milano mi hanno servito il riso alla milanese con delle ottime polpettone di manzo magro, ma può essere servito anche con altri tipi di carne o con i frutti di mare.

 

Se anche voi volete postare le vostre ricette sane potete inviarle a nutrizione@sarahbranchesi.com, scrivete nell'oggetto "autorizzo la pubblicazione" e ovviamente non scordate la foto del piatto che avete creato.

Scrivi commento

Commenti: 0